L’arte culinaria di Roma: i più caratteristici ristoranti del Rione Monti

Fuori dal percorso turistico di Roma, ma a breve distanza a piedi dal magnifico Forum e dal Colosseo, questo quartiere bohémien è il posto dove i romani vanno a mangiare e si godono la cucina tipica del luogo. Dai ristoranti di lusso ai tradizionali punti di ristoro, l’arte culinaria di Roma è come il suo impero e la sua storia: immensa. Ecco i più caratteristici ristoranti del Rione Monti.

Trattoria Monti

Indubbiamente un possibile contendente per la migliore trattoria di Roma, la Trattoria Monti è molto popolare grazie al suo servizio cordiale, agli arredi eleganti e ai piatti di alta qualità. La prenotazione con largo anticipo è però essenziale. Gestiti dalla famiglia Camerucci di origini marchigiane, madre in cucina e due fratelli al servizio ai tavoli, l'offerta è un menu creativo e ben bilanciato. Il gioco di sapori trova ampio spazio nel menu, come le tagliatelle con casseruola di anatra o coniglio, oltre allo squisito tortello al rosso d'uovo, grandi ravioli ripieni di tuorlo d'uovo crudo, ricotta e spinaci, e tanti altri piatti tipici.

Urbana 47

La storia di Urbana 47 parla di cibo a chilometro zero: ingredienti freschi provenienti dalla regione locale, mettono in evidenza il valore culinario della campagna e includono molti prodotti biologici appena colti. Serve colazione, pranzo, tapas e cena, c'è una grande varietà di opzioni eccitanti sul menu come insalata di coniglio bollito con prugne e melograno, stracchino con verdure grigliate, marmellata di cachi e Crêpe di farro e muffin di zucca con schiuma di cannella. Un design elegante e minimalista, mattoni e bordure ancora visibili accanto a semplici sedie in ferro, mette Urbana 47 in prima linea in una nuova generazione di ristoranti alla moda di Roma. Il WiFi gratuito lo rende il posto perfetto per rilassarsi anche con un caffè.

Ai Tre Scalini

Accanto a un elenco completo di vini esclusivamente italiani, con particolare attenzione alle opzioni locali del Lazio, Ai Tre Scalini propone un menù goloso che include piatti sostanziosi come la porchetta e opzioni più creative come la ricotta con miele al tartufo. Si riempie la sera, intorno all'ora dell'aperitivo, e la folla si riversa sulle strade di ciottoli fino a tarda notte al suono del jazz e della musica tradizionale romana.

Aromaticus

Il sogno dell'agricoltore urbano. Aromaticus è un ristorante che vende piante, spezie, erbe e persino fiori commestibili, insieme agli strumenti necessari per avviare la propria fattoria nel cortile. Ma questo locale non è esclusivamente vegetariano, il menu comprende bistecca alla tartara con pregiata carne piemontese Fassona, carpaccio di merluzzo salato con fichi e mandorle, e una varietà di insalate in continua evoluzione. Succhi di frutta freschi, birre artigianali e una lista di vini selezionati completano la sua offerta.

Da Valentino

Un posto preferito per il pranzo tra uomini d'affari e impiegati del governo del vicino Palazzo del Quirinale, Da Valentino è una trattoria d'epoca in vecchio stile. Il menu comprende una varietà di piatti tipici a base di carne e pasta, ma la cosa migliore è una scamorza alla griglia preparata in tutte le sue varianti. Mobili semplici con tovaglie bianche completano questa istituzione romana classica, senza pretese ma con una cucina davvero deliziosa.

Gaudeo

Il brief di Gaudeo è semplice: panino e solo panino, ma preparato e cucinato in grande stile. Fondata nel 2012 da un gruppo di amici che hanno cercato di iniettare la passione per lo snack standard, Gaudeo crea fusioni con gli ingredienti migliori, i suoi panini che non li troverete altrove. Il pane è fatto appositamente dall'Antico Forno Roscioli, una delle pasticcerie più antiche e migliori di Roma. I ripieni sono una varietà di salumi, formaggi e verdure.

L'Asino d'Oro

L'Asino d'Oro è la creazione dello chef Lucio Sforza, che ha portato il suo commercio dalla natia Umbria a un sobborgo settentrionale di Roma, prima di aprire la sua attuale avventura al rione Monti nel 2010. Un design d'interni sofisticato con eleganti mobili moderni e tappezzeria rossa, si rispecchia pienamente nel cibo ben presentato. Sia che si tratti di cinghiale cucinato con cioccolato, di 'drunk goose' con ciliegie e pinoli, o di budino guarnito con broccoli e rafano, la cucina di Sforza è piena di sapori deliziosamente contrastanti. Il pranzo fisso offre il miglior rapporto qualità/prezzo a Roma, con tre piatti gourmet e un bicchiere di vino a soli 13 euro.

La Carbonara

Questa osteria romana tradizionale è in funzione dal 1906 e serve chiunque si consideri un amante dei sapori corposi. Il nome deriva dal fatto che la chef originale era sposata con un carbonaio, un bruciatore di carbone. Eppure La Carbonara è tanto trendy quanto storica, i commensali possono scrivere un messaggio sul muro dopo i pasti. Il ristorante serve piatti romani senza tempo, come i ravioli di ricotta e noci e la stessa pasta alla carbonara. Per i clienti più avventurosi, La Carbonara è un buon posto dove provare le interiora o trippa, addolcito con assortimenti di verdure.

La Taverna dei Fori Imperiali

Il grande nome di questo stabilimento contrasta piacevolmente con la sua natura rilassata, infatti è un ristorante con i piedi per terra, che ha costruito un seguito fedele sin dalla sua apertura oltre un decennio fa. La Taverna dei Fori Imperiali serve deliziosi piatti romani e italiani. Di tutto, dalle trofie alla puttanesca (una pasta corta con un'anima esuberante, capperi e salsa di pomodoro), alle capesante saltate in padella, cucinate con prosciutto e salvia, più un menu di pesce spada siciliano. Le pareti sono tappezzate di foto di molti clienti famosi che hanno mangiato qui, da iconici italo-americani come Robert de Niro e Al Pacino, a Lou Reed e Woody Allen.

Pizzeria Alle Carrette

Nessun elenco dei migliori ristoranti culturali di Monti sarebbe completo senza una pizzeria vecchia scuola, ed è qui che entra in scena Alle Carrette. Si tratta di una vera e propria perla, con lo stesso personale che serve la clientela fedele da decenni. Le pizze cotte a legna possono essere gustate in oltre 20 ricette già collaudate, come la pizza margherita servita con mozzarella di bufala e rucola, pizza capricciosa e calzoni. Sono compresi nel menu anche insalate e fritti, il tipico piatto romano cuori di carciofo e zucchine fritte.

11/03/2019
ristoranti caratteristici romaristoranti monticucina tradizionale romana

Vuoi soggiornare a Roma?

Scopri le nostre camere e servizi per vivere un soggiorno indimenticabile!

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Cliccando sul pulsante Acconsento si autorizza l'uso dei cookie.

ACCONSENTO